Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Commodity Trading

Piani Abbonamento disponibili
Annuale
820,00 € + IVA

Semestrale
490,00 € + IVA

Trimestrale
330,00 € + IVA
Abbonati ora

Il servizio “Commodity Trading” consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime.
L’operatività è impostata su due metodologie complementari. 
a) Operazioni impostate in modo direzionale o in spread trading, attraverso le statistiche di stagionalità utilizzando i futures
b) Operazioni con orizzonte temporale più ampio (medio – lungo) basate anche su strumenti di semplice utilizzo quali Etf, Etc o CFD aventi come sottostanti Commodities, indici, obbligazioni, valute.

Per come è strutturato il servizio è possibile operare anche senza una conoscenza specifica delle tecniche e dedicandovi un tempo limitato. Commodity Trading è quindi adatto anche a chi svolge a tempo pieno un’altra attività lavorativa.

Nel segnale operativo vengono indicati:

  1. lo strumento da trattare
  2. il prezzo di ingresso
  3. il livello di stop loss iniziale con il rischio iniziale dell’operazione.

Successivamente, una volta entrati in posizione, il trade verrà seguito quotidianamente con aggiornamenti e determinazione dei livelli di target o di modifica dei livelli di stop loss. 
I segnali operativi di questa rubrica concernono principalmente i mercati delle Materie Prime con trading sia long che short. Nel caso di operatività in spread trading vengono presi in considerazione anche valute, indici e tassi d’interesse.

E ora, le risposte a 9 interrogativi di introduzione al mondo dello Spread Trading sulle commodities.

Le 9 domande ricorrenti sul mondo dello spread Trading sulle commodities.

  1. Quanto tempo della mia giornata occuperà l’attività di trading? 
    Se svolgi un’altra attività, puoi gestire l’operatività di trading in commodities tranquillamente come seconda attività, perché basta dedicare anche solo mezz’ora al mattino e mezz’ora la sera alla chiusura dei mercati. Con il metodo e le tecniche giuste si possono gestire anche più operazioni contemporaneamente senza stress.
  2. È possibile fare trading da qualsiasi parte del mondo? 
    Sì, è sufficiente un notebook e una connessione a internet e ti potrai connettere ovunque tu sia, anche dalla tua spiaggia preferita. Oggi infatti i provider internet consentono connessioni veloci praticamente ovunque.
  3. Quale capitale è richiesto per partire?
    Non servono grossi capitali per iniziare. Bastano poche migliaia di Euro. Il tuo capitale può crescere molto velocemente anche partendo con cifre piccole.
  4. Se il mercato è laterale è possibile guadagnare con gli spread sulle commodities?
    Con gli spread puoi guadagnare anche con mercati “laterali”, cioè con mercati che non hanno un trend o quando comunque una direzione è poco definita.
  5. Nel trading sulle Commodities è possibile usare la leva finanziaria? 
    In questo tipo di trading puoi usare molta leva finanziaria perché puoi spostare quantità di merci di valore notevolmente maggiore rispetto a quanto hai investito. Questo ti permette di ottenere grossi profitti anche con piccoli capitali.
  6. Che cosa è uno Spread?
    Lo Spread si realizza, quando andiamo al rialzo sullo strumento finanziario X e contemporaneamente andiamo al ribasso sullo strumento finanziario Y, purché abbiano un certo grado di correlazione tra loro.
    -- > Spread = X – Y 
    Questo significa che il valore complessivo del nostro spread è sempre la differenza tra il prezzo di X e il prezzo di Y. X e Y sono chiamate le gambe (legs) dello spread. 
    Quando impostiamo un’operazione in Spread Trading, ciò che ci interessa è quindi lucrare sul differenziale di prezzo tra i due strumenti finanziari. Nel nostro caso X e Y sono dei contratti Futures che hanno come sottostante delle materie prime (cereali, argento, ecc.).
  7. Quali sono i vantaggi dello Spread Trading?
    Cerchiamo ora di capire perché è conveniente usare gli spread anziché fare trading direzionale su singoli futures. La ragione principale è avere un vantaggio competitivo nei confronti del mercato. Apparentemente sembra essere più complessa la gestione di uno spread rispetto alla gestione del singolo future, ma in realtà non è così ed esistono, come vedremo di seguito, diverse ragioni che ci portano a preferire lo spread trading. 
    a) Un primo vantaggio di cui si beneficia operando con uno spread è dato dal fatto che comprando e vendendo contemporaneamente due prodotti che sono correlati tra loro, ci tuteliamo dal rischio di un andamento della materia prima che non avevamo previsto. La volatilità più bassa e il rischio minore a cui siamo esposti utilizzando gli spread vengono riconosciute dalle borse che praticano su molti spread uno sconto sul margine necessario ad effettuare l’operazione. 
    b) Un altro vantaggio si ottiene dal fatto che con i futures singoli non posso guadagnare se il mercato va in laterale o si muove poco. Questo non è vero per gli spread che a fronte di piccoli spostamenti delle singole gambe, possono produrre utili anche rilevanti perché ciò che conta, ed è bene ricordarlo, è il differenziale di prezzo tra le due gambe dello spread e non il trend rialzista o ribassista del mercato. 
    c) Un’altra considerazione a favore degli spread, è quella legata alla stagionalità. Come vedremo meglio in seguito, le materie prime e in particolare gli spread, sono stagionali e noi possiamo sfruttare questa caratteristica per le nostre previsioni.
  8. Come affrontate il problema della Stagionalità?
    Le materie prime sono inevitabilmente legate alla stagionalità. Vi sono molti motivi comprensibili che spiegano questo legame: la semina e la raccolta sono fatte in certi periodi dell’anno, i cicli di allevamento e di produzione delle aziende, ecc. 
    Esistono società specializzate nello studio statistico computerizzato dei risultati delle stagionalità negli spread e questo è un ottimo punto di partenza per effettuare una prima grande scrematura delle potenziali operazioni. A fronte di questa premessa, è importante sottolineare che questo non è l’unico filtro che utilizziamo, ma sfoltiamo ulteriormente i possibili trades, attraverso ulteriori criteri e alla fine sono solo i trades ad altissima probabilità di successo, quelli su cui interveniamo attraverso operazioni sul mercato.
  9. Perché proprio le commodities?
    Quello delle commodities è in assoluto il settore che è cresciuto di più negli ultimi due anni e il fenomeno è destinato a continuare anche nel futuro. La qualità della vita delle popolazioni dei paesi emergenti migliora di mese in mese e la domanda inevitabilmente aumenta in maniera generalizzata. Inoltre non è da trascurare l’aspetto dei cambiamenti climatici che supportano i prezzi perché aumenta il premio al rischio dovuto alla possibilità di raccolti inferiori alle attese nelle materie prime agricole. Il Bull market continua!!!

AUTORI DEL SERVIZIO
Giancarlo Dall’Aglio è un trader e advisor indipendente, specializzato in materie prime di cui è uno dei massimi esperti in Italia. 
Top Trader di Borsa con denaro reale edizione 2007, categoria Futures con una performance del 42.7% in meno di 3 mesi. 
Fondatore di www.giancarlodallaglio.it e www.commoditiestrading.it 

Consulente di alcune società di gestione estere, è considerato uno dei migliori formatori del settore. È testimonial di importanti Broker italiani ed esteri, ed è apprezzato relatore nelle principali manifestazioni del settore del trading on line e del risparmio gestito. 

 


Iscriviti subito

Scegli la tipologia di abbonamento
Scegli la modalità di pagamento

 
CONDIZIONI GENERALI E INFORMATIVA SULLA PRIVACY ex art. 13 D.lgs. 196/2003
Confermo la mia volontà d’iscrizione, dichiarando di aver letto, compreso e accettato il contenuto del documento “Condizioni Generali” e del documento “Informativa sulla Privacy ex art. 13 D.lgs. 196/2003”.

Se desideri altre informazioni su Commodity trading contattaci
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli