Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


ETF Securities: il Dollaro debole sostiene i Metalli Preziosi
(Pag. 2)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 11/01/2017 13:00:12
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities

 

Gli investitori hanno ridotto l’esposizione agli ETP long su EUR/USD. A dicembre il rapporto sull’occupazione USA ha evidenziato un aumento dei salari dello 0,4%, il dato più robusto dal 2009 nonostante la delusione per la crescita mensile dell’occupazione nel mese, di appena 156.000 unità. Le indicazioni contrastanti emerse a dicembre dal rapporto sull’occupazione USA e dai verbali della Fed hanno interrotto la corsa del dollaro USA iniziata a novembre, inducendo alcuni investitori ad abbandonare le posizioni rialziste. La settimana scorsa gli ETP short sull’USD e long sull’EUR hanno evidenziato deflussi per 95,7 milioni di USD”, continua Siano.

 

 

 

Gli ETP sul greggio hanno registrato deflussi per 17,9 milioni di USD dopo che il Dipartimento dell’Energia USA ha reso noto il massiccio incremento delle riserve di distillati. Il petrolio si è leggermente apprezzato in seguito all’annuncio del taglio della produzione dell’Arabia Saudita, a partire da ottobre, di almeno 486.000 barili al giorno. Tuttavia, la scorsa settimana tale guadagno si è azzerato dopo l’emergere di 18 milioni di barili aggiuntivi di scorte statunitensi di petrolio e gasolio; in più sono crollati i prezzi sia del metano che del carbonio, rispettivamente del 10,8% e del 23%. “La contrazione dei prezzi è stata innescata dalle previsioni di temperature più miti negli Stati Uniti e da un taglio alle quote di anidride carbonica previste dal sistema di scambio delle quote di emissione UE (Sistema UE ETS)”, aggiunge Siano.



Potrebbero interessarti anche...
Canada: ridotte le proiezioni sulle semine di Grano
Materie Prime
La Redazione 22/02/2017 19:00:17
Il ministero dell’agricoltura del Canada ha rivisto a ribasso le proiezioni ... leggi tutto
Petrolio, OPEC: conformità totale e scorte nel mirino
Materie Prime
La Redazione 22/02/2017 17:00:15
A parlare di OPEC e Petrolio, questa volta, è Mohammad Barkindo ... leggi tutto
Zucchero, su con il morale! I prezzi potrebbero nuovamente stupirci
Materie Prime
La Redazione 22/02/2017 15:00:36
Gli analisti di Cosan - importante realtà nel mercato globale dello ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli