Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Petrolio: l’export iraniano rischia il collasso
(Pag. 2)



La Redazione Articolo pubblicato il 11/01/2018 18:00:57
Gli acquirenti di greggio iraniano potrebbero trovare nuovi fornitori affossando l’export di Teheran

 

Hanwha Total ha lanciato una gara d’appalto ed ha acquisito cinque carichi da 25000 tonnellate di Nafta la cui consegna è prevista per il mese prossimo pagando un premio di circa 10 dollari per tonnellata per quattro dei cinque carichi in oggetto (secondo i dati diffusi da Bloomberg la società non ha emesso offerte di acquisto per il prodotto nel mese di gennaio).

Nel periodo che va da gennaio a novembre dell’anno passato Hanwha Total ha acquistato circa 64 milioni di barili di condensato e di questi 39,4 milioni provenivano dall’Iran (fonte Korea National Oil Corp, elaborazione dati a cura di Bloomberg).

 

Richiesta di risarcimento

La Sanchi, che batte bandiera panamense, è gestita dalla controllata statale NITC ed è partita il 16 dicembre dal porto di Assaluyeh con destinazione Daesan poi, nella giornata di sabato è entrata in collisione con la CF Crystal che trasportava grano dagli Stati Uniti alla Cina (l’equipaggio della Crystal è stato interamente tratto in salvo).

Hanwha Total, in linea con il suo piano assicurativo, prevede di richiedere un risarcimento per la perdita del carico (attualmente non vi è modo di valutare l’entità reale del danno, ragion per cui non è possibile quantificare l’ammontare della richiesta di risarcimento).

L’Iran vende la maggior parte del suo Petrolio e condensato in Asia con esportazioni pari a circa 2 milioni di barili giornalieri (il condensato, o più semplicemente condensa, è un prodotto estremamente leggero derivante dall’estrazione di Gas Naturale che avviene principalmente nell’area di South Pars; il porto di Assaluyeh è il principale hub di carico del condensato iraniano).

 

Fonte Bloomberg

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli