Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Commodity Report del 17 luglio 2017
(Pag. 1)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 17/07/2017 12:08:10


E così, il Commodity Report questa settimana arriva al centesimo numero di pubblicazione. Questo report, partito quasi in sordina, aiuta ogni settimana decine di operatori di borsa a cogliere opportunità di investimento nel settore commodities. Coloro che leggono ed utilizzano regolarmente il report conoscono bene le percentuali di successo delle operazioni proposte ma non mi soffermerò su questo; semplicemente invece voglio ringraziare chi ogni settimana dà fiducia a tutto il team di CommoditiesTrading.it , ormai un punto di riferimento consolidato per le news e le attività di formazione nel campo del trading sulle materie prime. Grazie a tutti. 

Le recenti dichiarazioni di alcuni membri del board della Federal Reserve fanno intendere, secondo le spiegazioni degli esperti, che l’opera di “normalizzazione” (aumento) dei tassi potrebbe subire alcune pause. Le motivazioni sono molteplici ma si tende a dare enfasi al fatto che la deflazione non sia ancora completamente alle spalle e all’opportunità di non avviare una valorizzazione eccessiva del biglietto verde, che comprometterebbe le potenzialità degli USA dal lato dell’export. La Cina è propensa ad una massiccia fase di importazioni dagli USA e a Washington non vogliono perdere questo treno. 

S&P-500 

T Bond 

Eur Usd 

Sul fronte europeo si sparano dati migliori delle attese e fa specie come in Italia, le stime al rialzo del PIL vengano scambiate per progressi acquisiti da parte del mainstream. 

Ftse Mib  



Potrebbero interessarti anche...
Commodity Report del 16 gennaio 2017
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 16/01/2017 11:00:24
I mercati iniziano a posizionarsi in modalità “…e adesso vediamo che ... leggi tutto
Commodity Report del 30 gennaio 2017
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 30/01/2017 11:14:29
 I mercati, nonostante le critiche del mainstream verso Donal Trump, stanno ... leggi tutto
Commodity Report del 23 gennaio 2017
Commodity Report
Giancarlo Dall'Aglio 23/01/2017 10:22:07
Sabato c’è stata la cerimonia di insediamento del nuovo presidente degli ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli