Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


ETP: la sicurezza informatica piace agli investitori
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 15/06/2017 12:00:10
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities

 

Gli afflussi nell’ETP sulla sicurezza informatica hanno registrato un’accelerazione in seguito agli attacchi ransomware di quattro settimane fa.
Gli investitori si sono riversati sugli ETP short sulla sterlina in seguito ai risultati sconcertanti delle elezioni britanniche, incamerando intanto profitti sugli ETP sull’oro, i cui prezzi hanno raggiunto un picco superiore a 1.290 USD/oncia la scorsa settimana.
 L’ulteriore debolezza dei prezzi ha provocato investimenti negli ETP sul petrolio e deflussi da quelli sui metalli industriali.


Gli ETP sull’oro hanno accusato disinvestimenti a causa delle prese di beneficio nonostante l’instabilità politica britannica. La scorsa settimana il prezzo dell’oro ha raggiunto un picco superiore a 1.290 USD/oncia per due giorni, in quanto il dollaro USA ha evidenziato una certa debolezza in vista della deposizione resa dall’ex direttore dell’FBI James Comey e in seguito alle tensioni in Medio Oriente. Le pressioni sulle quotazioni del metallo giallo sono sorprendentemente svanite giovedì, nonostante Mario Draghi non abbia fornito dettagli sui tempi e sui modi del rientro dal QE e malgrado la forte instabilità politica creatasi nel Regno Unito dopo i risultati delle elezioni generali. “Entrambi gli sviluppi darebbero normalmente sostegno al prezzo dell’oro, stimolando pertanto gli acquisti del metallo. Invece venerdì scorso gli ETP sull’oro hanno registrato ulteriori deflussi, per un totale settimanale di 59,6 milioni di USD”, ha affermato Massimo Siano, Executive Director – Head of Southern Europe di ETF Securities.

 

Gli investitori si riversano negli ETP short sulla GBP al riemergere dell’incertezza relativa ai negoziati sulla Brexit. Quella che doveva essere una facile vittoria si è trasformata in una cocente delusione venerdì scorso, quando la premier britannica ha perso la maggioranza in Parlamento. “Gli afflussi da 7,4 milioni di USD negli ETP short sulla GBP indicano che gli investitori si aspettano un ulteriore deprezzamento della valuta, principalmente nei confronti del dollaro USA, nel breve periodo. Crediamo tuttavia che una Brexit più soft sarebbe positiva per la sterlina sul lungo termine”, ha osservato Siano.

Gli afflussi negli ETP su sicurezza informatica e robotica rimangono stabili e robusti. La scorsa settimana gli investimenti nell’ETP sulla sicurezza informatica si sono attestati a 36,5 milioni di USD, il livello settimanale più elevato dal lancio. “In seguito all’enorme attacco ransomware che ha colpito quasi 100 paesi il 12 maggio, l’ETP ha registrato ogni settimana afflussi a doppia cifra (in dollari USA), per un totale di 81 milioni di USD. Al contempo, l’ETP sulla robotica ha raccolto 8,9 milioni di USD la scorsa settimana”, ha rilevato Siano.

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
ETP: Investitori a caccia di affari!
Materie Prime
La Redazione 11/05/2017 14:00:46
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities leggi tutto
Gli ETP agricoli brillano nella calma estiva
Materie Prime
La Redazione 31/08/2017 18:00:08
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities leggi tutto
Riprendono gli afflussi verso gli ETP su metalli industriali
Materie Prime
La Redazione 05/10/2017 14:00:00
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli