Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


La borsa di Shanghai (SSE)
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 19/04/2017 15:00:15


Il ruolo della SSE nell’economia globale

In base alla capitalizzazione totale di mercato delle società quotate, la SSE è tra le prime 10 al mondo (circa 4T $), davanti ad altre grandi borse Cinesi come quella di Hong Kong e di Shenzhen. Si colloca al secondo posto in Asia, dietro alla borsa di Tokyo.

In riferimento al numero delle società quotate (circa 1.000), la SSE occupa invece una posizione più modesta, ed è dietro alla borsa di Hong Kong che vanta ad esempio circa 2.000 società.

La borsa di Shenzhen insieme a quella di Shanghai e Hong Kong fanno della Cina la seconda potenza finanziaria del mondo, dopo gli Stati Uniti. La loro capitalizzazione totale di mercato (9T $) è di molto maggiore alla totale capitalizzazione di mercato di qualsiasi altro paese europeo, ed è paragonabile alla capitalizzazione di mercato dell'intera Unione europea (dopo l’uscita del Regno Unito).

Le società quotate nella SSE di solito provengono dalla Cina continentale e le aziende più grandi sono quotate anche nella borsa di Hong Kong. Tra queste troviamo la Banca della Cina, la Banca Industriale e Commerciale della Cina e PetroChina. Ci sono anche alcune aziende che sono quotate perfino alla borsa di New York, come Huaneng Power, una società di Singapore produttrice di energia elettrica.

La SSE include perfino aziende conosciute al di fuori degli addetti ai lavori, come la Great Wall Motor, Air China e China Railway Construction, ovvero la società che ha costruito le linea ferroviaria ad alta velocità in Cina.

 



Potrebbero interessarti anche...
Wall Street: la correzione è iniziata. Inesorabile.
Mercati
Vincenzo Frascella 10/04/2017 10:00:55
Ciò che è accaduto il 21 Marzo, a mio avviso,non è ... leggi tutto
Euro Dollaro: e se fosse un bluff?
Mercati
Riccardo Zarfati 10/01/2017 17:00:52
Le variabili in gioco sono molte. Innanzitutto le politiche monetarie. La ... leggi tutto
ETF: un nuovo strumento basato sull'inflazione
Mercati
Riccardo Zarfati 16/02/2017 19:00:38
Riccardo Zarfati, esperto in ETF, ci presenta un nuovo prodotto che ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli