Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Rame: produzione in crescita sostenuta dai prezzi
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 10/02/2017 19:00:10
La produzione di Rame dello Zambia (maggior produttore del continente africano dopo la Repubblica Democratica del Congo) potrebbe salire a livelli record nel corso di quest’anno ed a determinare questo contesto sarà il recupero delle quotazioni del prodotto.

 

La produzione di Rame dello Zambia (maggior produttore del continente africano dopo la Repubblica Democratica del Congo) potrebbe salire a livelli record nel corso di quest’anno ed a determinare questo contesto sarà il recupero delle quotazioni del prodotto.

Nel dettaglio la produzione di Rame dello Zambia è pronta a superare le 800000 tonnellate, nettamente al di sopra delle 790007 tonnellate che rappresentano il record raggiunto nel 2013 (fonte: dichiarazioni rilasciate dal ministro delle finanze dello Zambia Felix Mutati).

 

 

 

Nel corso dell’anno passato la produzione di Rame è balzata a quota 770856 tonnellate (+8%) grazie ad un aumento dell’attività estrattiva in alcuni siti gestiti da First Quantum Minerals (fonte: Chamber of Mines).

Le quotazioni del Rame si mostrano in ripresa e nel corso del 2016 hanno messo a segno una performance positiva dell’8% dopo tre anni consecutivi all’insegna del ribasso ma, nonostante abbiano superato per ben tre volte i 6000 dollari per tonnellata, si trovano ancora al di sotto del record del 2011 per il 42%.

“È positivo - spiega il ministro delle finanze - il prezzo è a ridosso dei 6000 dollari ed a questi livelli la maggior parte delle miniere dello Zambia sono profittevoli e si trovano al di la del punto di pareggio”.

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
Rame, il suo peso nei mercati e le stime per il 2017
Materie Prime
La Redazione 23/01/2017 21:36:24
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di Domino Solutions leggi tutto
Brexit, Cina ed USA: il Rame è nei guai
Materie Prime
La Redazione 18/01/2017 18:50:55
Le ultime sessioni ci propongono un Rame in difficoltà, con i ... leggi tutto
Metalli: Oro in rialzo, ma il Rame affonda
Materie Prime
La Redazione 27/03/2017 18:30:06
L’Oro continua a mostrarsi tonico dopo il fallimento, da parte di ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli