Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

spread trading | segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading


Siria: USA, Francia e Gran Bretagna lanciano l’attacco
(Pag. 1)



La Redazione Articolo pubblicato il 14/04/2018 05:06:36
Nelle prime ore di sabato Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna hanno colpito la Siria con una serie di attacchi missilistici di precisione

 

Nelle prime ore di sabato Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna hanno colpito la Siria con una serie di attacchi missilistici di precisione, un’azione condotta sotto il controllo di Washington mirata a fornire una risposta adeguata al presunto utilizzo di armi chimiche da parte del presidente siriano Bashar Al Assad.

L’intervento di Assad, secondo le fonti occidentali avrebbe causato la morte di dozzine di persone, militari e civili, nel corso della passata settimana.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato l’attacco dalla Casa Bianca e proprio mentre parlava i primi missili hanno attinto Damasco.

Gli attacchi in corso rappresentano il più grande intervento militare delle potenze occidentali in Siria contro il regime di Assad ed hanno posto gli USA in forte contrapposizione con la Russia che, nel 2015, si è schierata a sostegno del presidente siriano.

“Poco tempo fa ho ordinato alle forze armate degli Stati Uniti di lanciare un attacco di precisione contro i siti militari associati alla presenza di armi chimiche”: così inizia il suo discorso Donald Trump che, riferendosi all’operato di Bashar Al Assad, dichiara: “Queste non sono le azioni di un uomo, ma i crimini di un mostro”.

Almeno sei forti detonazioni sono state avvertite a Damasco in queste prime ore di sabato 14 aprile 2018 ed i cieli della capitale siriana sono attualmente sovrastati da una densa coltre di fumo (dichiarazioni rilasciate da un inviato Reuters sul posto).

 

A seguire - Durissime le critiche a Russia ed Iran

 


Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli