Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Archivio Articoli


Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
Hedge Funds ed altri grandi speculatori hanno aumentato le scommesse ribassiste sul Dollaro USA contro le principali valute eccezion fatta per lo Yen

Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di Domino Solutions

Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
I prezzi del greggio non reagiscono alle notizie in arrivo a mercato

Free
Alessandro Moretti lunedì 24 luglio 2017
Cacao in trading range e Caffè in corrispondenza di importanti livelli tecnici

Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
La Russia ha invitato l’OPEC a limitare, in un prossimo futuro, la produzione di Petrolio di Libia e Nigeria, nazioni esentate dall’aderire agli accordi di Vienna il cui output si presenta in significativo aumento.


Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017

Le prime dichiarazioni di Khaled Al Falih durante il meeting di San Pietroburgo


Free
Marco De Novellis lunedì 24 luglio 2017
Le analisi grafiche proposte oggi riguardano tre commodities, due per il reparto dei metalli, le quali sono il Rame ed il Palladio, ed una per il reparto dei coloniali, che è il Cacao.

Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017

Un breve video per un grande mercato! Il Petrolio come non lo avete mai visto!


Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
Gli Oil Bulls, i Tori del Petrolio, stanno lottando contro un’OPEC che pare inefficace e contro un calo nella domanda del maggior importatore, la Cina.

Free
La Redazione lunedì 24 luglio 2017
Alcune fonti informate su quanto sta accadendo a San Pietroburgo rendono noto, tramite i giornalisti di Bloomberg, che probabilmente non verrà chiesto a Libia e Nigeria di rallentare la produzione di Petrolio

Free
La Redazione domenica 23 luglio 2017

In attesa del meeting di San Pietroburgo di domani riportiamo a seguire il comunicato ufficiale OPEC disponibile in lingua originale sul sito dell’organizzazione.


Free
La Redazione domenica 23 luglio 2017
Voci di corridoio sempre più insistenti parlano di una possibile richiesta a Libia e Nigeria di aderire agli accordi di Vienna.

Free
La Redazione domenica 23 luglio 2017
Il ministro del petrolio del Kuwait Essam al Marzouq ha dichiarato che il tasso di conformità agli accordi di Vienna da parte dei produttori OPEC ed extra OPEC risulta buono

Free
La Redazione domenica 23 luglio 2017
In attesa dell’incontro di domani che vedrà riuniti al tavolo il ministro dell’energia saudita Khaled Al Falih e la sua controparte russa Alexander Novak giungono a mercato le prime dichiarazioni dei partecipanti al meeting

Free
La Redazione domenica 23 luglio 2017
Grosse notizie in arrivo da Rio Tinto: la richiesta di diamanti in arrivo dall’Asia cresce sempre più e per far fronte a questa domanda si cercano risorse alternative...

Free
Gabriele Picello sabato 22 luglio 2017
Nella giornata del 24 luglio il Joint Ministerial Monitoring Committee si riunirà in quel di San Pietroburgo per analizzare le condizioni del mercato del Petrolio e per valutare l’andamento degli accordi di Vienna: di cosa si parlerà nel dettaglio? Sicuramente di Ecuador, di Libia e Nigeria.

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
L’Ecuador ha detto basta: i tagli alla produzione, per questo paese, sono terminati e la produzione verrà rafforzata a partire da questo mese

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
I meteorologi statunitensi prevedono un’ulteriore ondata di siccità nel MidWest e nelle aree dedicate alla coltivazione dello Spring Wheat

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
Il secondo trimestre 2017 ha riservato un’amara sorpresa a Goldman Sachs: il risultato del comparto Commodities è il peggiore di sempre. Questo basta per abbandonare la nave? No!

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
La stagionalità dello Zucchero ripresenta in ritardo, ma il fondo è stato toccato: Giancarlo Dall'Aglio ci parla di Sugar, manon solo di quello...

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
La Luna di Miele tra Cina ed USA sembra essere già finita: era iniziata circa tre mesi fa, quando le due superpotenze avevano...

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
Le squadre in campo sono decisamente eterogenee: da una parte gli Hedge Funds che aprono posizioni ribassiste a tutto andare a causa della possibilità di un innalzamento dei tassi di interesse USA e dall’altra...

Free
La Redazione venerdì 21 luglio 2017
Il mercato petrolifero dell’India si distingue dagli altri per una crescita estremamente sostenuta, ma per far si che questa espansione possa protrarsi nel tempo serve denaro: per la precisione servono 300 miliardi di dollari!.
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli