Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


ETF: un nuovo strumento basato sull'inflazione
(Pag. 1)



Riccardo Zarfati Articolo pubblicato il 16/02/2017 19:00:38

Riccardo Zarfati, esperto in ETF, ci presenta un nuovo prodotto che sicuramente stimolerà la nostra attenzione. La parola a Riccardo!



 

L’inflazione statunitense galoppa e quest’anno potrebbe prendere forma la cosiddetta “Trumpflazione”, ossia l’effetto propulsivo sui prezzi delle politiche ultra-espansive promesse dal neo presidente statunitense Donald Trump. A partire dal piano di stimolo fiscale, definito “fenomenale” dal tycoon newyorkese, e che vedrà la luce nel giro delle prossime 2-3 settimane.
Per posizionarsi sull’inflazione Usa la strada maestra sono i TIPS, acronimo di Treasury Inflation Protected Securities. Cioè le obbligazioni Usa indicizzate all’inflazione che permettono di diversificare il portafoglio e coprirsi dall’impatto negativo che l’aumento dell’inflazione ha solitamente sulle obbligazioni nominali.

ETF e inflazione

Tra le novità arrivate in Italia in questo primo scorcio di 2017 c’è il Lyxor USD 10Y Inflation Expectations UCITS ETF. Un nuovo  strumento che permette di avvantaggiarsi dell’aumento dell’inflazione statunitense esponendosi esclusivamente alle variazioni dell’inflazione attesa. Si tratta del primo ETF in Europa a permettere di esporsi al tasso di inflazione atteso che è implicito nel differenziale tra i rendimenti dei bond inflation linked e i rendimenti dei bond tradizionali. In questo modo gli investitori sono esposti solo alle eventuali variazioni delle aspettative di inflazione. Rispetto a un investimento tradizionale in titoli inflation linked, questo ETF offre il vantaggio di non perdere valore nel caso di rialzo dei tassi di interesse. Inoltre questo ETF può essere utilizzato per coprire un portafoglio di bond esistenti dall’inflazione attesa (al portafoglio viene aggiunto l’ETF).

 

Continua nella pagina successiva



Potrebbero interessarti anche...
ETF Securities: su Cacao e Petrolio afflussi in controtendenza
Mercati
La Redazione 28/04/2017 13:00:19
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities leggi tutto
Oro ed ETF: i capitali in ingresso rimangono un sogno nel cassetto
Mercati
La Redazione 17/01/2017 08:00:43
L’SPDR Gold Shares venne lanciato nel 2004 e questa serie di ... leggi tutto
ETF Securities: i tassi USA danno il via ai deflussi sull'Oro
Mercati
La Redazione 08/03/2017 13:00:51
Pubblichiamo a seguire un nuovo contributo di ETF Securities leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli