Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


Frumento, USA: allarme gelo



La Redazione Articolo pubblicato il 02/01/2018 18:00:28
Negli Stati Uniti il grano invernale è minacciato dal gelo: cosa potrebbe accadere?

 

L’improvvisa ondata di gelo che ha investito le pianure degli Stati Uniti meridionali si presenta come una vera e propria minaccia per il Frumento invernale degli Stati Uniti, con il Kansas che si presenta come lo stato oggetto dei maggiori rischi.

I coltivatori del Kansas producono in prevalenza hard red winter, prodotto di qualità superiore destinato alla produzione di pane e l’impatto derivante da un possibile deterioramento del raccolto potrebbe essere amplificato dai livelli di scorte esigui di questa varietà ad alto contenuto proteico.

A pesare sono anche le previsioni del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) che parlano di un’ulteriore contrazione dell’acreage che porterebbe la superficie dedicata al prodotto al di sotto di quella dell’anno passato, quando gli agricoltori seminarono l’area più contenuta dal 1909 ad oggi.

“Penso che tre quarti dell’area orientale del Kansas sia a rischio winterkill - spiega David Streit, Commodity Weather Group - e questo causerà problemi, soprattutto in presenza di terreni asciutti”.

Il frumento invernale è tipicamente resistente al winterkill, ma in questo caso le temperature potrebbero scendere anche a 21 gradi sotto lo zero, un valore che è in grado di danneggiare il prodotto; come spiega Streit a peggiorare la situazione è anche la mancanza di umidità, con un terzo del Kansas che viene classificato in stato di siccità moderata (il terreno asciutto si raffredda più velocemente rispetto a quello umido).

Assente, sempre nel Kansas, un’adeguata copertura di manto nevoso (la neve assume un ruolo protettivo per le coltivazioni in stato di dormienza).

Rischi presenti anche in Oklahoma e MidWest, anche se quest’ultimo presenta un manto nevoso adeguato avvolgere le coltivazioni.

Possibili disagi derivanti dalla glaciazione dei fiumi (ad esempio il fiume Illinois) che di fatto impedisce il trasporto tramite chiatta del prodotto del MidWest.

 

Fonte Reuters

Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Aldo Ierna, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Gann Commodity Trading
Gann Commodity è una newsletter a cadenza settimanale che propone ai lettori un’operatività basata su precisi set up calcolati con ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli