Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per alcuni dei nostri servizi.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni
Accetto Nego
Benvenuti su Commodities Trading
Vai alla tua area riservata   Accedi | Hai dimenticato la password?
Il primo portale italiano per il trading sulle materie prime

segnali operativi | opzioni su materie prime | corsi di trading | spread trading


La doppia beffa del Bail In
(Pag. 1)



Giancarlo Dall'Aglio Articolo pubblicato il 15/12/2015 11:02:55


Da qualche giorno non si fa che parlare del disastro provocato agli obbligazionisti delle quattro banche italiane in difficoltà (hanno perso tutto il capitale investito), mentre le associazioni dei consumatori stanno rovesciando sul governo una pioggia di critiche per i criteri con cui si sta procedendo al salvataggio degli Istituti stessi e dei posti di lavoro dei dipendenti, senza alcun riguardo per i piccoli investitori “truffati”, a cui erano stati venduti titoli ormai tossici spacciandoli per sicuri. Tutto giusto per carità ma c’è una cosa che appare davvero sorprendente. Nessun esponente del governo dice che non c’è altro modo per risolvere il pasticcio.  Mi spiego meglio: la situazione era stata ampiamente prevista e tutto si sta svolgendo secondo le regole, quelle regole che la UE stabilì ben due anni fa e l’Italia, sempre ligia al dovere quando si tratta di penalizzare gli italiani e favorire i banchieri, si affrettò a ratificare nel colpevole silenzio generale di TV e giornali.

Poiché esiste un bell’archivio su CommoditiesTrading ed è possibile ricercare gli argomenti trattati in passato , è possibile verificare quanti appelli avesse fatto il sottoscritto affinchè non si sottovalutasse il problema.

 



Potrebbero interessarti anche...
Petrolio: qualcuno sta combinando qualcosa ad Eagle Ford…
Editoriale
Gabriele Picello 04/10/2015 09:00:21
Qualcuno sta facendo degli esperimenti ad Eagle Ford! Chi è? E ... leggi tutto
Italia: il ceto medio presto al collasso
Editoriale
Giancarlo Dall'Aglio 19/06/2014 09:21:19
l'Italia in aprile ha versato 4.4 mld ai fondi salva Stati ... leggi tutto
Buffett attacca gli Hedge: miliardi di dollari persi cercando di battere il mercato
Editoriale
La Redazione 26/02/2017 10:00:28
Nella sua lettera annuale agli investitori di Berkshire Hattaway Warren Buffett ... leggi tutto
Abbonamenti
per i segnali operativi
Commodity Trading
Il servizio “Commodity trading” di Giancarlo Dall'Aglio, consiste in segnali operativi emessi principalmente su Materie Prime e basati su due metodologie ... leggi tutto

Commodity Report
Commodity Report è un servizio a cadenza settimanale basato sull’analisi indipendente dei principali mercati finanziari. Giancarlo Dall’Aglio pone l’attenzione sul focus ... leggi tutto

Questo sito non costituisce un’offerta o un impegno o un consiglio od una raccomandazione per l’acquisto di valori mobiliari. Le informazioni contenute in questo sito sono puramente indicative. In nessun caso COMMODITIES TRADING è responsabile dei danni che possono derivare dall’uso delle informazioni contenute in questo sito.

Le performance passate hanno molte limitazioni. Nessuna informazione nel sito vuol fare intendere che in futuro si potranno ottenere gli stessi profitti o perdite potenziali. Risultati completamente differenti da quelli presentati possono derivare ad esempio da modifiche strutturali del mercato, movimenti puntuali esplosivi e incontrollati del mercato, errori di sovradattamento del sistema ai dati. Le performance passate non sono indicazione né garanzia di performance future.

Il trading nei Futures è un’attività di investimento ad alto rischio per la quale è possibile perdere anche più del capitale depositato sul conto di trading. Entrando in questo sito si conferma di essere consapevoli dei rischi associati all’investimento in Futures.

La legge di riferimento per le informazioni contenute in questo sito è quella italiana. Eventuali persone che intendono utilizzare i nostri software dovranno verificare in autonomia e sotto la propria responsabilità le norme locali.
Tutti i diritti sono riservati © COMMODITIESTRADING ( è una divisione di Trading Media Group Srl ) - Sito web realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli